I VINCITORI DI TOMORROW PEOPLE

Il concorso d’idee per creativi under 35 dell’Emilia-Romagna sui temi dell’integrazione 

Siamo lieti di annunciare che la giuria, composta da Matteo Casali (sceneggiatore e docente), Alessandro Ceci (regista), Michele Smargiassi (giornalista e autore del blog Fotocrazia), Elisa Bottazzi (ART-ER),  Lorenzo Immovilli (Associazione ICS) e Raffaele Lelleri (Regione Emilia-Romagna) ha selezionato i tre vincitori del concorso Tomorrow People. Ai tre vincitori spetterà un premio di 2000 Euro ciascuno e il supporto alla realizzazione dei loro progetti.

Vincitori per la categoria Fumetto sono Francesco Pelosi ed Elisa Castellani (Spaghetti Comic) con il progetto Cani.

Cani è una storia che parla di noi. Della nostra terra. Delle piccole storie che la punteggiano. I personaggi che prenderanno vita tra le sue pagine, attraversano il tempo e le generazioni, affrontando insieme cambiamenti che, per qualche ragione, alle volte si fatica a percepire come naturali, fisiologici. Francesco Pelosi ed Elisa Castellano partono da uno spunto originale – e olfattivo – per raccontare una fetta di vita di personaggi obbligati a / desiderosi di conoscersi, superando le differenze che talvolta riempiono i pianerottoli dei condomini in cui viviamo, oggi. Mentre andiamo tutti verso il “domani” che ci aspetta ovunque, anche nel cortile di casa”.

Per la categoria Video la vincitrice è Anna Mila Stella con Storie di CPIA: formazione di parole, sinfonie culturali.

“Storie di CPIA” intende raccontare la sfida dei migranti in modo innovativo. La musica di Giuseppe Verdi tra le strade della città di Parma intreccia le vicende dei personaggi che si misurano con una nuova lingua ed una nuova cultura, dando vita ad una sceneggiatura singolare. Anna Mila Stella porta una poetica ed un’umanità nel suo approccio all’arte audiovisuale che ci ha portati a selezionare il suo progetto come vincitore della sezione video per il bando “Tomorrow People”. 

Vincitori per la categoria Fotografia sono Bottari Giovanni e Mantovi Dario, con il progetto 2° piano, interno #15. Il primo palazzo che vedi dal ponte.

La giuria ha ritenuto il progetto di Giovanni Bottari e Dario Mantovi (Collettivo Mabo), dal titolo provvisorio “2° piano interno #15, il primo palazzo che vedi dal ponte”, particolarmente originale per concezione e molto coerente con i requisiti del bando. L’unità di luogo che costituisce la chiave del lavoro (un palazzo della zona stazione di Modena, approdo di migranti di diverse provenienze e generazioni negli ultimi quarant’anni) e la continuità narrativa della storia che lo percorre (nel palazzo visse il padre di uno degli autori, che tornerà con loro alla ricerca delle persone che hanno abitato quel luogo dopo di lui) consentono di tendere un filo fra esperienze, condizioni, generazioni diverse nel corso del tempo. La struttura tripartita del lavoro (le immagini dell’album del padre, le immagini odierne dei successivi abitanti del palazzo, una sintesi di immagini d’autore) corrisponde a diverse modalità di elaborazione (archive art, reportage, concettuale) da cui può scaturire non solo una riflessione sul passato ma anche una visione del futuro.

I progetti pervenuti da tutta la regione sono stati in totale 44, di cui 13 nella categoria Fumetto, 18 nella categoria Video e 13 nella categoria Fotografia.

IL CONCORSO

Obiettivi

  • rappresentare il fenomeno migratorio e le sfide dell’integrazione all’interno della comunità emiliano-romagnola, nella sua evoluzione tra passato, presente e futuro
  • valorizzare la diversità culturale tramite lo sguardo inedito e le aspirazioni delle giovani generazioni
  • dare voce all’espressione artistica dei giovani su temi di attualità

Il concorso di idee è rivolto a professionisti e artisti di qualsiasi nazionalità di età compresa tra i 18 e i 35 anni alla data di scadenza del bando, nati in Emilia-Romagna e/o che risiedono e/o domiciliano, anche per ragioni di lavoro e/o studio, in Emilia-Romagna. Si può partecipare in forma singola o associata, purché come persone fisiche e non giuridiche.

E’ richiesta una comprovata esperienza in uno o più di questi ambiti: fotografia, fumetto/illustrazione/graphic novel, audiovisivo/video/cinema

 

Organizzato e promosso dall’Associazione ICS – Innovazione Cultura Società, unitamente a ART-ER Attrattività Ricerca Territorio S. cons. p.a. e alla Regione Emilia-Romagna, nell’ambito delle attività del progetto Piano Regionale Multiazione CASP-ER II 2018-2020.

Contatti

ICS – Innovazione Cultura Società
Sede operativa: Spazio Gerra, p.zza XXV Aprile 2, Reggio Emilia
Email: info@icsproduzioni.it
Telefono: 0522 585645 / 456786

www.icsproduzioni.it / www.spaziogerra.it

ART-ER S. cons. p. a. Attrattività Ricerca Territorio
DIVISIONE SVILUPPO TERRITORIALE SOSTENIBILE
Via G. B. Morgagni, 6 – 40122 Bologna
Email: fami@art-er.it

Il bando e Comunicato Stampa

______

> Bando Tomorrow People

>Comunicato Stampa

Credits:
Grafica: Manuela Ch, Benedetta Storchi per ICS
Musica: besound.com