5 MAGGIO – 22 LUGLIO 2017

Nel cinquantesimo anniversario della Summer of Love, cosa rimane della comunità hippie, cosa si riverbera di quell’esperienza nel nostro presente? Community Era raccoglie le immagini di tre celebri fotografi statunitensi – Robert AltmanElaine Mayes e Baron Wolman – diretti protagonisti di una rivoluzione culturale che dalla San Francisco della seconda metà degli anni 60 si è diffusa in tutto il mondo. Un movimento unico, iconograficamente culminato con l’oceanico raduno di Woodstock, la tre giorni di “love, peace and rock music”. Le immagini di questo periodo (1967-1969) raccontano un ambiente basato sulla “gentilezza verso gli altri e l’assenza di giudizi”, che sperimentò nuovi modelli sociali e dal quale si svilupperà una quindicina di anni dopo la prima comunità virtuale (illustrata nella sezione di mostra “From Beat to Bit dalla Controcultura a Internet”).

Chiudono la collettiva alcuni scatti del reggiano Bruno Vagnini, che nel 1969 ritrasse il celebre Bed-in di John Lennon e Yoko Ono.

fotografia-europea

 


approfondisci!


Categorie

Condividi il progetto!

Leave a Comment